Feeds:
Articoli
Commenti

Cari amici,

sono passati molti mesi da quando, con speranza e passione, decidemmo di piantare una cinquantina di alberi da frutto di varietà antiche o scomparse dalla tavola all’interno di un giardino reupestre abbandonato.

Oggi, che stiamo per entrare nell’estate, più del 90% delle piante hanno attecchito,  riempiendo di verde questo angolo un tempo abbandonato prossimo alla città nuova, e molte di esse sono fiorite e si sono riempite di frutta.

E’ con grande piacere che possiamo annunciare la prima raccolta di gelsi neri, anche se modesta, mentre stanno solo ora iniziando a maturare le azzeruole.

Annunci

Alcune settimane fa assieme agli amici di TERREDELMEDITERRANEO abbiamo realizzato un’escursione alla scoperta dei villaggi trincerati di Murgia Timone e di Murgecchia. La giornata è stata abbastanza impegnativa, ma ci ha regalato anche grandi soddisfazioni, come l’incontro inaspettato con questa Coronella austriaca.  Speriamo di avere dinuovo a breve i nostri nuovi amici di Bari sul nostro territorio.  ( foto di Pino Bova )

Domenica scorsa l’ Associazione materana ha organizzato un’ escursione alla Difesa S. Biagio di Montescaglioso. Guidati dall’ottimo Franco Oliva, numerosi appassionati di trekking, partendo dalla chiesetta medievale di S. Biagio, hanno potuto ammirare l’habitat a macchia mediterranea nel primo tratto del percorso, caratterizzata da presenze naturali importanti come l’erica, e da splendide fioriture di rosmarino, anche nella sua versione a fiori bianchi.

La seconda parte del percorso ha toccato il Vallone dell’Inferno sulle cui pareti è presente una stazione autoctona di Pini d’Aleppo, mentre in cielo volteggiavano numerosi rapaci, tra cui il nibbio reale. Dopo una visita al sito archeologico, un antico abitato di periodo enotrio, il circuito si è chiuso riallaccaindosi al punto di partenza. Grazie Falconaumanni! La Difesa è un posto bellissimo e degno di essere protetto e conservato. (… nei prossimi giorni caricherò le foto dell’escursione…)

Ho fotografato alcune delle piante che con la loro fioritura hanno arricchito in questi giorni di marzo di colori e forme i campi e le radure del nostro territorio. ( cliccare sulle foto per ingrandirle )

img_1311.jpg           img_1320.jpg                                           

fioritura del pero                   lo splendido asfodelo      

img_1324.jpg

la borragine in un prato di calendule 

img_1322.jpg                       img_1335.jpg

la fioritura del cotogno             il giallo fiore dell’asfodelina

A proposito di borragine, vi consiglio una facile ricetta per apprezzare questa pianta:

raccogliete delle foglie di borragine, quelle più grandi e sane;

lavatele accuratamente in acqua corrente;

preparate una pastella leggermente salata con una farina ( io preferisco in questo caso la farina di ceci );

soffriggete in olio extravergine di oliva le foglie dopo averle passate nella pastella, fino a quando non assumano la doratura;

lasciate raffreddare un poco e buon appetito!

Per i mesi di marzo, aprile e maggio si organizzano escursioni guidate in vari angoli del Parco della Murgia materana, nelle aree più suggestive della  Riserva del Lago di San Giuliano, nel Parco delle Dolomiti Lucane e nella Riserva del Bosco Pantano di Policoro.

Per prenotarsi usare gli indirizzi nella pagina dei Contatti. Ciao!

The Beautiful Garden

mappa-del-sito

The Beautiful Garden è il progetto di recupero di un antico giardino rupestre, con varietà di piante da frutto ormai quasi dimenticate, che a partire da questo inverno saranno messe a dimora.  Sorbi, carrubi, corbezzoli, giuggioli, azzeruoli, nespoli , gelsi e molti altri alberi da frutto un tempo diffusi nei frutteti e nei poderi potranno così tornare a produrre le loro deliziose primizie.  Nelle vicinanze è presente una chiesa rupestre, ed altre interessanti testimonianze del passato.  

Il sito, che per le sue caratteristiche naturalistiche e storico-antropologiche merita senz altro una passeggiata,  è visitabile previa prenotazione . 

Inoltre, nell’intenzione di esportare l’ esperienza accumulata, mettiamo a disposizione degli interessati un servizio di progettazione ed impianto di giardini naturali con essenze autoctone e varietà antiche di alberi da frutto. 

Per maggiori informazioni su entrambe le attività, utilizzare la pagina dei Contatti.

Domenica 3 febbraio siamo stati ospiti di Vincenzina e della sua famiglia a Tricarico.

 img_0844.jpg

Abbiamo potuto assistere assieme a loro ad uno dei carnevali più tipici della Basilicata, con le sue colorate maschere del toro e della mucca che sfilano per il paese saltando e ballando al suono dei campanacci.

img_0846.jpg

img_0850.jpg

img_0853.jpg

img_0862.jpg

Il carnevale di Tricarico, con la partecipazione spontanea e genuina della sua gente e le sue figure misteriose, risveglia memorie arcaiche di antichi riti dimenticati, oltre che i tempi della transumanza.  

(per ingrandire cliccare sulle foto)

img_0866.jpg img_0874.jpg

con i nostri amici di Tricarico

img_0867.jpg img_0899.jpg

img_0902.jpg img_0903.jpg

sfilano il “toro” e la “mucca” suonando i loro campanacci

img_0904.jpg

Vincenzina e la sua famiglia ci stanno anche aiutando nel progetto del Giardino.